LOGO

YellowInnovation Blog

Home / IL SIGNIFICATO DEL NUMERO 420 E LE SUE ORIGINI

IL SIGNIFICATO DEL NUMERO 420 E LE SUE ORIGINI

Dom 28 Giugno 2020

IL SIGNIFICATO DEL NUMERO 420 E LE SUE ORIGINI

 

Grazie alla velocità con cui l'informazione viene trasmessa in questo secolo e grazie anche all'avvento dei social network, quasi tutti gli appassionati di Cannabis sanno qual'è il significato del numero 420.

 

 

420 viene utilizzato per indicare un ora precisa durante la giornata, le 4.20 nel pomeriggio, o può essere usato per riferisi alla data del 20 Aprile, che secondo la formattazione statunitense viene appunto indicata come 4/20. 

Le 4.20 è l'orario comunemente accettato come il momento giusto per consumare marijuana. Il 20 Aprile, con la fine del proibizionismo e la possibilità di organizzare eventi alla luce del sole, migliaia di consumatori si incontrano per festeggiare la loro amata pianta.

 

 

Dagli anni '70 ad oggi il termine asunse diversi significati. I protagonisti di questa vicenda hanno quindi dovuto dimostrare di esserne gli ideatori, presentando le lettere in cui si riferivano al numero 420 come sinonimo di marijuana.

 

(Photo credits: Ahmed Zayan)

 

Waldo Dave (Dave Reddix), Waldo Steve (Steve Capper) e Waldo Mark  (Mark Gravitch) erano i nomi in codice di alcuni componenti di un gruppo di ragazzi della Scuola di San Rafael. Venivano chiamati "Waldos" perchè erano soliti passare il tempo vicino ad un muro ("Wall"). Erano giovani amanti dell' erba e avevano sentito parlare di un appezzamento di marijuana nei pressi della guardia costiera di Point Reyes.

Decisero quindi di darsi appuntamento tutti i giorni alle 4.20 ed andare alla ricerca della piantagione. Anche se non ottenero mai i risultati sperati, incosapevolmente avevano appena coniato uno dei termini che sarebbe poi diventato un pilastro nel mondo della cannabis.  Continuarono comunque ad utilizzare questo nome in codice per occultare la loro passione.

Probabilmente, il significato attribuito al numero 420 non si sarebbe diffuso se non fosse stato per i Grateful Dead, una famosa rockband americana. Dave conobbe la band grazie al fratello maggiore e nel comune interesse per l'argomento, gli trasmise l'utilizzo del termine. Negli anni seguenti, i Grateful Dead, associandolo al consumo di marijuana anche tra i fan, mantennero viva la relazione tra il 420 e la pianta.

 

 

Il numero è apparso nei posti più disparati ed In America e nel resto del mondo, il 20 aprile è accettato come Il giorno della Cannabis. Lo stato della California ha emanato il decreto per l'utilizzo terapeutico titolato come "State Bill 420" ed  in Pulp Fiction, l'iconico film di Quentin Tarantino, gli orologi sono fermi alle ore 4.20. Anche su Craigslist esistono annunci che riportano la dicitura "420-friendly", inequivocabilmente legata alla ricerca di un coinquilino con le stesse preferenze.

420 è sicuramente diventato un simbolo che unisce tutti gli amanti della cannabis, alla pari dell'intramontabile foglia a 7 punte.

 

 

Per rimanere aggiornato su altri articoli in tema cannabis segui il nostro blog ed Iscriviti alla Newsletter!